facebook degustibusitinerainstagram degustibusitinerapinterest outlined logoyoutubegoogle plusrss2

BRIOCHES SALATE DI PURA SEMOLA CON PARMIGIANO E PISTACCHI

12briochesemola titolo

Oggi vi propongo un gustoso lievitato rustico, ideale per la Pasquetta, simile nella composizione e nel sapore alla pizza umbra al formaggio, ma più delicato, senza uova e con sola semola. L'acceso colore giallo di queste brioches è infatti dovuto esclusivamente alla semola.

Ho scelto naturalmente la mia semola preferita, LA MOLISANA, che utilizzo spesso per pane, pasta fresca e anche dolci.

Ho abbinato parmigiano e pistacchi interi, ottenendo anche un gradevole contrasto cromatico, oltre che un sapore molto particolare, adoro i pistacchi.

Vi invito a provare questa ricetta, sono sicura che rimarrete soddisfatti per la morbidezza della mollica e per il sapore buonissimo ma allo stesso tempo delicato.

La procedura è abbastanza semplice e la lievitazione piuttosto rapida, considerando che ho usato un prefermento fatto con lievito madre. Ovviamente potete sostituirlo con un prefermento a base di lievito di birra, oppure direttamente con la stessa quantità di lievito madre, ricalibrando l'acqua nell'impasto.

Il mio prefermento, nelle dosi sotto indicate, ha impiegato 3 ore per raddoppiare.

15briochesemola titolo1

 

Autolisi di un’ora

-          1 kg di semola LA MOLISANA

-          580 gr di acqua

 

Impasto

-          Massa autolitica

-          130 gr di parmigiano

-          160 gr di pistacchi

-          180 gr di burro

-          40 gr di panna

-          6 gr di sale

-          300 gr di prefermento di semola LA MOLISANA (100 gr di pasta madre, 100 gr di acqua, 100 gr di semola)

-          granella di pistacchio per la copertura

 50 gr di acqua (solo se occorre)

 

Sostituzione del lievito: 165 gr di semola, 135 gr di acqua, 5 gr di lievito di birra. Attendere il raddoppio, utilizzare al posto del prefermento di semola. Un'ora prima dell'utilizzo, procedere con l'autolisi.

1briochesemola autolisi2briochesemola prefermento 

Mettete in autolisi la semola, mescolando grossolanamente solo per far assorbire l'acqua dalla semola.

Lasciate riposare un'ora, poi preparate l'impasto principale.

Inserite in planetaria la massa autolitica e il prefermento, avviate la macchina e lavorate un paio di minuti fino ad ottenere una massa omogenea.

Inserite lentamente gli altri ingredienti: la panna, il burro morbido, il sale e il parmigiano. Dopo aver raggiunto una perfetta incordatura, inserite i pistacchi interi.

3briochesemola impasto

Fate girare solo per un minuto, poi spegnete, raccogliete l'impasto in un contenitore oliato e fate riposare per un'ora, facendo un giro di pieghe.

A questo punto potete decidere se mettere in frigo e far lievitare per 8-10 ore, oppure lasciar lievitare a temperatura ambiente per tre  ore circa. Io ho optato per la seconda soluzione.

4briochesemola impasto15briochesemola impasto26briochesemola impasto37briochesemola impasto48briochesemola impasto59briochesemola impasto6

Al raddoppio potete procedere con la formatura delle brioches. Stagliate in pezzi tutti uguali, del peso che desiderate, dai 50 ai 200 grammi, e arrotondatele. Qui vedete delle brioches piuttosto grandi.

Ponete le brioches direttamente sulla teglia di cottura coperta di cartaforno, copritele e lasciatele lievitare.

10briochesemola centrale1

Accendete il forno a 200°, statico. Lucidate le brioches con uovo, oppure con tuorlo e panna, decorate con granella di pistacchio, vaporizzate il forno e infornate. Dopo 10 minuti abbassate la temperatura a 190-180°. Il tempo di cottura dipende dalla dimensione delle brioches, queste che vedete hanno impiegato 35 minuti.

11briochesemola centrale213briochesemola centrale314briochesemola fondo

Questo articolo partecipa alla raccolta PANISSIMO delle amiche Sandra e Barbara, ospite per il mese di marzo nel blog UN CONDOMINIO IN CUCINA.

banner crema 400x400

Buona Pasqua a tutti!

 

Commenti   

0 # sandra 2016-03-29 13:00
che ti si puo' dire Maria Teresa?
sei stupenda e io ti voglio bene
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
0 # Tiziana 2016-04-02 20:49
Come mi attira questo abbinamento di parmigiano e pistacchi Maria Teresa! Mi sa che prima o poi lo proverò! Ciao e buon fine settimana
Tiziana
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TECNICHE DI BASE

PANE

PIZZE E FOCACCE

LIEVITATI DOLCI

DOLCI

MARIA TERESA

Maria Teresa Cutrone de gustibus Itinera

Iscriviti al mio blog!

Instagram

FACEBOOK

Corsi

IMG 20170206 WA0000

Programmi e TV

GOOGLE +

Google+ Seguimi su Google +

DEGUSTIBUS ITINERA utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.