facebook degustibusitinerainstagram degustibusitinerapinterest outlined logoyoutubegoogle plusrss2

INVOLTINI DI SGOMBRO

involtinisgombro titolo

Oggi si apre la SETTIMANA DEL PESCE AZZURRO sul CALENDARIO DEL CIBO ITALIANO AIFB.

L'ambasciatrice è CRISTINA GALLITI del blog POVERI MA BELLI E BUONI.

Ho avuto la fortuna di conoscere la simpaticissima e bravissima Cristina in occasione del blogtour a San Vincenzo, di cui vi ho parlato in due articoli, il primo riguardante LA FRIGGERA, il secondo riguardante la città di San Vincenzo.

E' stata un'esperienza bellissima e molto istruttiva, e Cristina ci ha guidati in modo eccellente. La sua grande competenza ed esperienza sul pesce azzurro si può immediatamente intuire aprendo il suo blog.

Per la settimana dedicata al pesce azzurro ho preparato un piatto semplice, veloce e nutriente. A casa mia si mangia pesce quasi ogni giorno, e amiamo particolarmente il pesce azzurro, povero ma bello e buono, come dice Cristina.

Preparo spesso questi involtini cambiando anche gli ingredienti del ripieno, in ogni caso è una pietanza gustosa e leggera. Si tratta di filetti di sgombro alternati con un ripieno, avvolti e fermati con uno stuzzicadenti o un filo da cucina.

In questo caso il ripieno è costituito da stracchino, pasta di olive nere, pomodorini ed erbe aromatiche.

Non consiglio l'aggiunta di sale, la pasta di olive lo sostituisce egregiamente.

Ho accompagnato gli involtini con un pesto alla rucola e gelatine vegetali ottenute da purea di peperoni, pomodori, rape rosse.

involtinisgombro titolo1

Ecco le dosi per quattro persone

 

INVOLTINI DI SGOMBRO

 

6 sgombri di taglia media, da cui ricavare 12 filetti

100 grammi di stracchino

3-4-cucchiai di patè di olive (per farlo in casa servono olive di gaeta, olio evo qb)

12 pomodorini datterini

12 foglie di basilico

Farina di mais per la panatura

Olio evo qb

 

qui sotto mostro gli ingredienti per il pesto alla rucola e per le gelatine vegetali

involtinisgombro centrale2bisinvoltinisgombro centrale1bis

 

PESTO ALLA RUCOLA

 

100 grammi di rucola

50 grammi di peperone giallo

50 grammi di cipolla fresca

50 grammi di sedano

30 grammi di olio evo

2 spicchi di aglio

un pezzettino di peperoncino mediamente piccante

un pizzico di sale

 

Ridurre in salsa, con un mixer, tutti gli ingredienti tranne la metà dell'olio.

Conservare in frigo, in barattoli coperti con l'altra metà dell'olio.

 

GELATINE DI VEGETALI

 

100 grammi di purea di ogni vegetale, da ottenere a crudo con un mixer (peperone giallo, arancione e rosso, pomodoro, rapa rossa)

un cucchiaino di amido di mais (per ogni 100 grammi)

7-10 grammi di colla di pesce, dipende dalla consistenza della purea (sempre per ogni 100 grammi)

un cucchiaio di olio evo  ogni 100 grammi

un pizzico di sale ogni 100 grammi

 

Dopo aver ottenuto la purea dei diversi vegetali, divisi per colore, aggiungete l'olio e il sale.

Per ogni colore procedete così: ammollate la colla di pesce in acqua e intanto scaldate la metà della purea aggiungendo l'amido, ma senza farla bollire. Girate per un minuto, poi aggiungete la colla di pesce scolata e strizzata e mescolate bene. Aggiungete il resto della purea.

Versate in un recipiente basso leggermente oliato e riponete in frigo per tre ore, per far rapprendere la gelatina.

Vi segnalo l'errore che ho fatto con la gelatina gialla: l'ho messa in congelatore con lo scopo di farla rapprendere più velocemente. Purtroppo l'ho tenuta troppo tempo ed è iniziato il processo di congelamento che ha parzialmente neutralizzato il potere gelificante della colla di pesce. Dunque vi consiglio di non rischiare, le gelatine non possono essere congelate.

Al momento della guarnizione del piatto, tirate fuori dal frigo la gelatina e tagliate con stampini della forma che preferite.

 

Passiamo agli involtini. Qui di seguito un tutorial fotografico che mostra le fasi della preparazione.

involtinisgombro1bisinvoltinisgombro2bisinvoltinisgombro3bisinvoltinisgombro4bisinvoltinisgombro5bisinvoltinisgombro6bis

 involtinisgombro centrale

Al posto dello stracchino potete tranquillamente usare mozzarella o scamorza.

involtinisgombro centrale3 

Avvolti e fermati con lo stuzzicadenti, passate gli involtini nella farina di mais per la panatura, sistemateli nella teglia di cottura alternandoli eventualmente con altri pomodorini o altri vegetali, irrorateli con olio evo e infornate.

Cottura 15-18 minuti a 200°C.

Fate intiepidire e componete il piatto.

E buon appetito!

involtinisgombro fondo

 

 

 

 

Commenti   

0 # cristina galliti 2016-07-18 14:47
GNAM! Piatto ricco mi ci ficco!! Gustosissimo e colorato, impossibile resistere!!
Grazie per il tuo contributo e per le tue belle parole, troppo gentile!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
0 # Maria Teresa 2016-07-18 15:11
Grazie a te carissima, di tutto! Corro a leggere il tuo articolo, baci :*
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
0 # Giuliana 2016-07-18 16:39
Bellissimo, come un giardino fiorito!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
0 # Maria Teresa 2016-07-20 09:36
Grazie Giuliana, è stato divertente ;)
Un abbraccio
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
0 # Manu 2016-07-18 16:58
Bellissimo piatto, non amo molto lo sgombro ma quegli involtini sono veramente invitanti e di fronte al tuo piatto non saprei resistere
Ciao Manu
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
0 # Maria Teresa 2016-07-20 09:37
Grazie Manu, lo sgombro è un pesce povero ma molto versatile, si abbina facilmente.
Buona giornata :)
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
0 # Mariacristina 2016-07-18 18:22
Maria Teresa , sei meravigliosa! ...piena di inventiva e di generosità, che si esprimono nelle tue bellissime ed invitanti preparazioni .
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
0 # Maria Teresa 2016-07-20 09:39
Cara Mariacristina sei tu sempre generosa con me! Ti ringrazio tantissimo, le tue parole mi fanno felice!
Un grande abbraccio
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
0 # Ruli 2016-07-22 18:19
E' un piatto bellissimo, complimenti. Io adoro il pesce blu, gli sgombri poi li faccio spessissimo- se li trovo belli. Copiato tutto, grazie!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
0 # Maria Teresa 2016-07-29 11:24
Grazie a te carissima, ne sono lusingata!
Un abbraccio :*
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
0 # Fabi Fabipasticcio 2016-07-24 21:58
Un quadro meraviglioso!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
0 # Maria Teresa 2016-07-29 11:25
Grazie mille Fabiana, mi diverto troppo a decorare qualsiasi piatto!
Un abbraccio
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TECNICHE DI BASE

PANE

PIZZE E FOCACCE

LIEVITATI DOLCI

DOLCI

MARIA TERESA

Maria Teresa Cutrone de gustibus Itinera

Iscriviti al mio blog!

Instagram

FACEBOOK

Corsi

IMG 20170206 WA0000

Programmi e TV

GOOGLE +

Google+ Seguimi su Google +

DEGUSTIBUS ITINERA utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.