CIAMBELLONE CON MELE LIMONCELLE, LIMONI E SEMI DI PAPAVERO

ciambellone light mele limone papavero

Mi rendo conto che in questo blog non sono numerose le ricette con le mele, se si eccettua il classico strudel di mele o apfelstrudel, una brioche leggera con mele, le golose crostate di mele che ho chiamato Kronostate, in omaggio all'ottima farina usata, la confettura e gelatina di mele cotogne, che si prepara proprio in questo periodo, e infine delle gustose frittelle di mele e uvetta. Sono articoli che ancora mi soddisfano e piacciono non solo a me.

Mi piacciono molto le mele, un po’ tutte le varietà. Esiste però un tipo di mela che è la mia preferita, sia per motivi affettivi che per il gusto particolare. Si tratta della mela limoncella, una antica cultivar abbastanza diffusa e conosciuta in Molise.

Nel mio terreno di Jelsi, in Molise, vive un vecchio melo limoncello, e quest’anno era carico di frutti, nonostante nessuno lo avesse potato. Ovviamente non pratico nessun trattamento, per cui le mele sono sicuramente biologiche, e possono essere consumate con la buccia. Certo può capitare che qualche mela abbia un piccolo ospite, ma ormai non ci faccio caso, anzi la considero una prova di genuinità e bontà.

ciambellone light mele limone papavero 1

Ho raccolto le mele limoncelle a fine settembre, ben quattro cassette da un solo albero. Il sapore è delizioso, deve il suo nome all’acidità del gusto, accompagnata da dolcezza, profumo e croccantezza. Sono mele piccole e gialle, cosparse di puntini neri, di forma allungata. Non diventano mai farinose, col tempo si raggrinziscono, il sapore si concentra e diventano ancor più buone. Vanno conservate in luogo fresco e aerato, così durano anche un paio di mesi.

mele limoncelle

L’ideale è sempre consumarle crude ovviamente, ma le torte di mele caratterizzano questo periodo autunnale e ci conquistano col loro profumo che invade tutta la casa, specialmente se abbinate con limone e cannella.

mele limoncelle 1

Ho preparato questo ciambellone proprio ieri, e stamattina tutti mi hanno chiesto la ricetta. Eccomi qui a pubblicarla.

Si tratta di una ricetta light, semplicissima e molto rustica, con farina integrale, yogurt, semi di papavero miele al posto dello zucchero, olio extravergine al posto del burro. E tante mele naturalmente.

Ho usato il nuovo miele CERAIA, prodotto da due giovani apicoltori molisani, che da qualche anno affiancano questa attività allo studio e al lavoro. Hanno una produzione molto limitata per il momento, ma sono sicura che cresceranno, e glielo auguro sinceramente perché producono un meraviglioso millefiori con i bouquet floreali tipici delle colline molisane.

Ecco le dosi:

400 g di farina integrale, debole

200 g di miele millefiori

4 uova medie

170 g di yogurt bianco magro e non zuccherato

75 g di semi di papavero

80 g di olio extravergine di oliva

2 limoni piuttosto grandi e con buccia edibile

800 g di mele limoncelle, oppure renette, o golden

15 g di lievito istantaneo per dolci

6 g di sale

Un cucchiaio raso di cannella in polvere

ciambellone light mele limone papavero 3ciambellone light mele limone papavero 4

Iniziate dal lavoro più lungo: mondate le mele, tagliatele a piccoli spicchi e irroratele col succo dei limoni.

Mescolate bene con le fruste le uova, lo yogurt, il miele, l’olio e la buccia grattugiata dei limoni.

Mescolate e setacciate le polveri (farina, semi di papavero, sale, lievito e cannella), poi unitele al composto montato, lavorandolo pochissimo. Alla fine unite le mele col loro liquido e date l’ultima mescolata.

Ungete e infarinate uno stampo da ciambellone, versate il composto, infornate a 180° per 45-50 minuti. Per verificare la cottura infilate uno stecchino, se esce asciutto il dolce è pronto.

Se vi piacciono i dolci con le mele, vi consiglio un dolce lievitato, che è piaciuto tanto anche per la sua forma: brioche leggera con mele.

Sperando che anche questa ricetta sia di vostro gradimento, vi auguro un sereno weekend.

Alla prossima ricetta!

ciambellone light mele limone papavero 2

Commenti   

# Rita Mocci 2020-10-31 12:40
Le tue preparazioni sono sempre stuzzicanti , le tue ricetti , semplici da seguire . Grazie
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Maria Teresa 2020-11-01 23:08
Grazie Rita, mi fa molto piacere che tu abbia gradito questa ricetta.
Un caro saluto!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Tiziana 2020-11-15 09:52
Adoro i dolci con la farina integrale, Maria Teresa.
Che meraviglia questo ciambellone.
Serena domenica :)
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DEGUSTIBUS ITINERA utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.