facebook degustibusitinerainstagram degustibusitinerapinterest outlined logoyoutubegoogle plus twitter 1rss2

BRIOCHE CON SUCCO D'ARANCIA E OLIO D'OLIVA

brioche arancia 13

I blog che seguo, quelli delle mie amiche più creative e affidabili, sono sempre fonte di ispirazione per nuovi esperimenti e nuove ricette. E quando l’idea arriva, la devo mettere in pratica il più presto possibile per verificarne il risultato, per poi ripetere l’esperimento un paio di volte ancora. E così nasce una nuova ricetta.

Ho pensato a questa brioche nel momento in cui ho scoperto nel blog della mia cara amica Tiziana, PROFUMO DI BROCCOLI, molte brioches profumate all’arancia. Così ho pensato che, oltre all’aroma della buccia o della pasta d’arancia, avrei potuto inserire nell’impasto il succo d’arancia. Una dose modesta di uova e zucchero, e dell’ottimo extravergine al posto del burro, hanno completato l’idea.

Ed eccola qui la brioche al succo d’arancia, morbida, profumata, leggerissima. È diventata la mia brioche della colazione, non troppo dolce ma con un ottimo sapore; può essere arricchita da un velo di marmellata oppure gustata semplicemente così. La sua leggerezza vi conquisterà, senza procurarvi sensi di colpa!

Io ho usato dosi massicce, come sempre, adatte al mio grande forno; voi potete dimezzare le dosi, se avete un forno normale.

brioche arancia 10

Ecco come farla

1 kg di farina 00 per brioche (w280-300)

200 g di prefermento di semola , preparato con 80 g di semola, 60 g di acqua e 60 g di lievito madre, da usare al raddoppio (sostituibile con pasta madre, aggiungendo pochissima acqua all’impasto)

2 g di lievito di birra

400 g di succo d’arancia spremuto al momento

80-100 g di acqua

3 uova medie

3 tuorli

100 g di zucchero semolato

60 g di miele di agrumi

100 g di olio evo

50 g di pasta d’arancia o mix aromatico agli agrumi

buccia grattugiata di 3 arance

6 g di sale

Sostituzione del lievito madre per chi non lo usa: preparare un prefermento con 120 g di semola, 80 g di acqua e 5 g di lievito di birra fresco. Usare al raddoppio.

brioche arancia 14

Ho setacciato la farina nella vasca della planetaria, ho inserito i lieviti a pezzetti ed ho avviato la macchina a bassa velocità.

Ho inserito quindi il succo d’arancia, le uova e i tuorli, alternandoli con la metà dello zucchero e del miele.

A impasto già formato ho inserito il resto dello zucchero e del miele, l’acqua nella quantità richiesta dall’impasto, il mix aromatico e, lentamente, la metà dell’olio, aumentando la velocità e continuando l’impastamento fino a incordatura.

Quando l’impasto si è staccato dalle pareti della planetaria, ho versato il resto dell’olio, lentamente e continuando ad impastare. Alla fine il sale con gli ultimi 20 grammi di olio e la buccia grattugiata delle arance.

L’impasto è durato circa 20 minuti.

brioche arancia 1brioche arancia 2brioche arancia 3

Ho fatto riposare l’impasto per mezz’ora, ho fatto delle pieghe, poi ancora puntatura di mezz’ora a temperatura ambiente e ancora pieghe.

Ho riposto l’impasto in frigo per 24 ore.

Il giorno dopo ho ripreso l’impasto e l’ho tenuto un’ora a temperatura ambiente.

Ho diviso l’impasto in pezzi di peso adeguato agli stampi che ho utilizzato, che vedete in foto. Ho dato forme diverse, di trecce oppure di palline incastonate tra loro. L’importante è non superare la metà dello stampo, tenendo conto della lievitazione, che avverrà anche in fase di cottura.

brioche arancia 4brioche arancia 5brioche arancia 6brioche arancia 7brioche arancia 8brioche arancia 9

Volendo potete anche fare delle semplici brioches monoporzione.

Dopo la formatura ci vorranno ancora due ore di lievitazione, dopodiché si possono spennellare con l’uovo sbattuto e coprire con granella di zucchero, o di pistacchio, o quello che volete.

Cottura in forno moderato, 180-170°, per 25-35 minuti, a seconda della pezzatura delle brioches.

In questo breve video si vede la morbidezza della brioche

Ed ora spedisco subito questo articolo alla mia amica Sandra, perché lo inserisca nella raccolta delle RICETTE ITINERANTI

RICETTE ITINERANTI cornice

brioche arancia 11brioche arancia 12

Commenti   

# Tiziana Bontempi 2018-04-20 12:30
Ciao Maria Teresa, eccomi! Grazie mille, grazie :)
Sono felicissima.
Ma sai che avevo usato il succo anch'io per un pane, al posto dell'acqua... :)
Sono tutte bellissime, complimenti. Dal video emerge perfettamente la morbidezza. Che belo colore di pasta. Foto bellissime. Peccato essere in ufficio adesso... perchè vorrei mettermi subito ad impastare ;)
A presto e felice fine settimana
Un abbraccio
Tiziana
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Maria Teresa 2018-04-21 09:36
Tiziana carissima, cercherò il pane con succo d'arancia, che bello essere così in sintonia! D'altronde il tuo blog è ricchissimo di idee e soprattutto di giuste metodiche.
Appena potrò andrò a scoprire PROFUMO DI BROCCOLI in modo più capillare, per la sua vastità richiede tempo.
Ti mando un abbraccione, buon weekend!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Fabi Fabipasticcio 2018-04-27 17:10
Come ti ho già scritto, le tue ricette sono sempre una meraviglia
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Maria Teresa 2018-04-29 12:57
Carissima Fabiana, il tuo apprezzamento è per me una conferma importante, per l'alta stima che ho di te
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Maria Teresa 2018-04-29 12:58
oggi il sistema mi taglia le risposte :D
avevo aggiunto che ti stimo tantissimo e ti ringrazio!
Ciao!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

MARIA TERESA

Maria Teresa Cutrone de gustibus Itinera

Iscriviti al mio blog!

FACEBOOK

Programmi e TV

DEGUSTIBUS ITINERA utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.