PANE SICILIANO CON CURCUMA E SESAMO NERO

pane siciliano con curcuma e sesamo nero 1

In questo insolito e incredibile periodo che stiamo vivendo, un’immagine ricorre nei blog e nei social, ed è quella del pane fatto in casa.

Mai più di ora abbiamo bisogno di poesia, di carezze, di gesti consolatori. I medici continuamente ce lo raccomandano: non bisogna perdere la Speranza, farci vincere dalla paura, o ancora peggio, sprofondare nello sgomento. Questi sentimenti negativi hanno una perfida conseguenza, abbassare le nostre difese immunitarie ed esporci così al pericolo del contagio.

Dobbiamo, al contrario, farci contagiare dalla positività, dall’ottimismo, dalla voglia di fare. Farci cullare da una dolce melodia è terapeutico come impastare un buon pane. Lo so, sono di parte, le mie passioni più prepotenti hanno sempre la meglio. Musica e cucina convivono in me e spesso interagiscono.

E allora impastiamolo questo pane, ritroviamo gesti e profumi che sanno di buono, facciamo sapere ad amici e familiari che stiamo preparando il pane per loro. Donare il pane procura gioia.

pane siciliano con curcuma e sesamo nero 4

MARMELLATA DI CEDRI

marmellata di cedri

Quest’anno il mio compleanno capita in un periodo particolarmente preoccupante per noi italiani, e per la popolazione di tutto il Pianeta.

Le giornate stanno trascorrendo in modo surreale, tra notizie che arrivano ad ogni ora del giorno, cambiamenti nei comportamenti quotidiani e voglia di reagire e di non farsi sopraffare dalla paura. Serve un’iniezione di positività e fiducia che ci induca a mettere in gioco ogni risorsa che abbiamo, e ne abbiamo tante, ne sono sicura. Trasformiamo questo momento buio in un’opportunità!

Sicuramente ci sono attività che ci gratificano e ci distraggono, la lettura ad esempio, la musica, oppure curare il blog, e ovviamente lavorare in cucina per preparare qualche leccornia. È una terapia di sicura efficacia.

In questa giornata che sta volgendo al termine mi avete fatto compagnia in tantissimi, con telefonate e messaggi di auguri, soprattutto sui social media. Ho sentito forte e chiaro il vostro affetto, seppur in uno spazio virtuale. Approfitto per ringraziarvi tutti, ricambiando le vostre gentilezze con una piccola dedica in questo articolo: in attesa della pubblicazione del mio dolce di compleanno, vi dedico la ricetta della marmellata di cedri, a mio parere buonissima. L'ho gustata con un ottimo pane semintegrale con le noci, di cui vi scriverò la ricetta in un altro articolo.

marmellata di cedri 1

DEGUSTIBUS ITINERA utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.