BRIOCHE LEGGERA CON MELE

brioche leggera con mele

Dopo un intervallo di tempo abbastanza lungo, torno qui con qualche nuova idea e nuovi esperimenti in cucina. Tra un po’ tutti noi appassionati ci cimenteremo nella preparazione dei dolci natalizi, tutt’altro che leggeri. Fuori dal coro di chi già propone idee per la tavola delle feste, vi invito a provare una brioche leggera per la colazione, impastata con yogurt e olio extravergine e arricchita con le mele.

Sono attenta alle calorie, e soprattutto all'uso di grassi saturi, pur non rinunciando al gusto e non facendomi mancare un'ottima brioche leggera e profumata, giusta per la colazione e la merenda.

Mi sono ispirata alle roselline di mele e sfoglia che da un paio d’anni si vedono in tanti blog e piacciono tantissimo, per la graziosa forma e per il profumo di mele e cannella, irresistibile. Ho solo sostituito la pasta sfoglia con una pasta brioche leggera. La forma di questa composizione di pasta brioche e mele ricorda la Torta delle rose, che pure potete trovare qui nel blog. Ovviamente la Torta delle rose è sfogliata con burro, invece questa è sfogliata con mele!

brioche leggera con mele bis

GLI ULTIMI PROGETTI DI VITTORIO FUSARI E LA SUA NUOVA TORTA DEL DONIZETTI

Vittorio Fusari

Sono in una città vocata alla musica, alla storia, alla cultura, e al buon cibo.

È una città che sento familiare, pur essendo nata e vissuta a centinaia di chilometri da qui.

Mi trovo a Bergamo, di fronte al Tempio della musica, nel salotto buono della città.

Ormai avrete indovinato, sono nello storico caffè Balzer, dove mi accoglie il capitano della squadra di pasticceri, gelatai e cuochi, VITTORIO FUSARI, chef stellato che ama farsi chiamare “cuoco”.

Balzer

DEGUSTIBUS ITINERA utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.