BRIOCHE CON FAVE E PECORINO

brioche fave e pecorino 5

Chi ha la fortuna di abitare in campagna ha goduto di una maggiore libertà in questo periodo di quarantena. Ha potuto quindi festeggiare all’aria aperta le giornate di Pasquetta, 25 aprile e primo maggio, e non è poco. Noialtri abitanti di appartamenti cittadini, abbiamo invece trascorso queste giornate in balconi e terrazze, il simbolo di questo periodo. Al massimo in giardino proprio o condominiale.

La scampagnata legata a queste giornate importanti del calendario primaverile si accompagna al tradizionale picnic all’aria aperta, e nel cestino non può certo mancare una brioche salata.

Ma questo è anche il periodo delle fave, e a Roma è tradizione consumarle fresche accompagnate da ottimo pecorino locale. Io ho messo insieme questi ingredienti ed ho impastato una gustosa brioche con fave e pecorino. Vi assicuro che è proprio buona!

brioche fave e pecorino 3

GALLETTE ETRUSCHE SENZA LIEVITO, CON CINQUE CEREALI INTEGRALI, OLIO D’OLIVA E MIELE

gallette etrusche 3Non avrei mai creduto che la cucina degli Etruschi mi appassionasse tanto! Dopo il primo esperimento di pane etrusco, o forse meglio “pane all’etrusca”, continuo a documentarmi sull’uso dei cereali al tempo dei Rasna, e a divertirmi con altri tipi di impasti.

Vi propongo oggi un’altra ricetta: gallette senza lievito, semplici e veloci da realizzare, e soprattutto comode in questo periodo di difficoltà a reperire il lievito.

Io e le le amiche del gruppo di lavoro Farina del nostro sacco, abbiamo deciso di proporvi questa settimana i pani senza lievito, nell’ambito di un ampio e articolato progetto in progress con AIFB, Associazione Italiana Food Blogger.

gallette etrusche 4

DEGUSTIBUS ITINERA utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.